Antartide, si è sciolto A68: era l’iceberg più grande al mondo con 6mila metri quadrati di superficie

La montagna di ghiaccio si era staccata dall’Antartide nel 2017 – Ansa /CorriereTv

Ansa /
CorriereTv

Si è sciolto l’iceberg più grande del mondo, conosciuto con il nome di A68. La montagna di ghiaccio si era staccata dall’Antartide nel 2017 e aveva una superficie di 6 mila chilometri quadrati. Il suo peso originario sfiorava il miliardo di tonnellate. Per un anno era rimasto immobile, poi si era iniziato a muovere improvvisamente spinto da correnti e venti. Grazie a questa “fuga” dalla piattaforma madre Larsen C era diventato virale sul web. A68 aveva attraversato l’Atlantico meridionale per arrivare vicino al territorio d’oltremare britannico della Georgia del Sud. Secondo il National Ice Center negli Usa, A68 si è frantumato in migliaia di piccoli pezzi che non vale più la pena di seguire.

19 aprile 2021 – Aggiornata il 19 aprile 2021 , 15:36

© RIPRODUZIONE RISERVATA