Piper Sandler: le azioni AMD potrebbero salire del 40%

Le azioni di Advanced Micro Devices Inc (NASDAQ: AMD) hanno chiuso in rialzo di pressappoco il 9,0% martedì dopo che Piper Sandler è diventata rialzista sulla società multinazionale di semiconduttori.

Harsh Kumar prevede un rialzo fino a $140 delle azioni AMD

L’analista Harsh Kumar ha aggiornato AMD a “overweight” questa mattina con un obiettivo di prezzo di $140 che rappresenta un rialzo del 40% riguardo a al livello attuale. Difendendo la sua previsione a “The Exchange” della CNBC, ha evidenziato:

La nostra tesi era che le vendite di PC rallenteranno e l’acquisizione di Xilinx non avrebbe avuto un impatto materiale. Ma AMD sta navigando contro quei venti contrari e Xilinx si è rivelato positivo. Inoltre, il titolo è sceso, ora scambiato a un multiplo forward di soli 20.

All’inizio di questo mese, la società con sede in California ha riportato risultati migliori di mercato per il suo primo trimestre fiscale e ha eretto la sua guidance per l’intero anno. Il titolo è sceso di oltre il 30% per l’anno.

AMD è protetta contro i venti contrari macroeconomici

L’analista di Piper Sandler concorda sul fatto che il rallentamento dei consumi mentre la banca centrale statunitense continua a inasprire la politica monetaria continui a essere un vento contrario, ma afferma che AMD è abbastanza protetta contro entrambi.

AMD ha fatto un grande passo avanti verso i PC commerciali che non sono suscettibili al rallentamento della vendita al dettaglio. In secondo luogo, quest’anno il business delle console sarà ottimo. Il business dei server è sempre stato forte. E Xilinx è già un bel risultato.

Harsh Kumar è ora rialzista nello spazio dei semiconduttori in generale. A partire dalla scorsa settimana, l’ETF VanEck Semiconductor ha iniziato a recuperare, ora in rialzo di oltre il 10% riguardo a al minimo del 12 maggio.

La notizia Piper Sandler: le azioni AMD potrebbero salire del 40% era stato segnalata su Invezz.