Non mette il disincentivo a mano e viene travolta dall’auto, morta una guardia giurata

Tragedia nella notte ad Agnosine. Una guardia giurata è morta travolta dalla sua auto. Secondo la prima riedificazione la femmina, Claudia Pini 51enne originaria di Bassano Bresciano, sarebbe stata investita dalla sua vettura d’ordinanza mentre si trovava ferma per mettere il bigliettino di controllo all’interno del cantiere Terna, in località Pirla.

L’incidente è accaduto attorno all’una e a quanto pare la femmina si sarebbe dimenticata di mettere il freno a mano: l’auto ha preso velocità per indi travolgerla. Per la guardia giurata non c’è stato per nulla da lavoro e lo schianto pare averla uccisa sul colpo.

Sul imposto, avvertiti da un residente che rincasava di notte, il personale sanitario, i carabinieri di Salò e i Vigili del falò, i quali hanno solo potuto estrarre il corpo rimasto schiacciato sotto il veicolo.